• Arrivo · Rilassarsi · Rafforzare


    OfferteOfferte
    Richiesta


    Newsletter
    Menu
    Modalità galleria

    Nascondi contenuto

    Marinzen, Schafstall e “Sedie delle Streghe”

    Marinzen, Schafstall e Sedie delle Streghe

    Itinerario:
    Con il Buxi (un mix tra bus e taxi) andiamo da Castelrotto fino alla fermata del Spitzbühl (ca. 1700 metri; molto vicino alla stazione a valle dell’impianto di risalita di Spitzbühl), non lontano dall’albergo Frommer. All’altezza di “Frommer-Immagine sacra” inizia il nostro tour. Sul “Sentiero Alpe di Siusi ” (segnaletica 12) proseguiamo il nostro cammino inizialmente attraverso una piccola valle e poi nel piano attraverso i ripidi pendii in direzione nord. Da qui attraversiamo diverse distese boschive con bellissime viste panoramiche verso sud ed ovest. Accompagnati da questo splendido paesaggio scendiamo grazie ad alcuni tornanti le alture di Marinzen con i suoi prati, la stazione a monte dell’impianto di risalita e la gestita Baita Marinzen (1486 metri). Da questo luogo il pianeggiante sentiero numero 9 si dirige ad est attraverso un bosco fino al Schafstall, un silenzioso e romantico insediamento su un piccolo prato, circondato da un fitto bosco (1473 metri; da Marinzen ca. 20 minuti). Sul nostro percorso di ritorno (sentiero numero 8) verso Castelrotto ci imbattiamo nelle misteriose “Sedie delle Streghe”, due figure in roccia a forma di sedia in mezzo al bosco. Uno scherzo della natura. Probabilmente hanno avuto anche qualche importanza storica, come indicherebbe il loro nome (Hexe – strega). Dopo le Sedie delle Streghe lasciamo il bosco per tornare attraverso i prati del Villaggio Tiosels a Castelrotto (1060 metri); dal Schafstall ca. 45 minuti.

    Dettagli sull'escursione

    Hotel Madonna in Alto Adige

    Le nostre offerte last minute